Elsa!!!

Chi ha una figlia sotto i 6 anni sa benissimo di cosa parlo: l’unica principessa esistente è lei, solo lei.
Abito meraviglioso, lunga treccia, voce melodiosa e pure una sorella simpatica e intraprendente (tra le due è la mia preferita, ma io non ho più 4 anni e mezzo…)
Arriva Carnevale e quindi l’unico abito possibile è il suo!
Almeno a Carnevale si può dar sfogo, non solo in casa, al desiderio di essere una vera principessa, di avere poteri magici, di indossare abiti impossibili per la vita quotidiana: che meraviglia!!

Ed ecco la nostra versione, un po’ improvvisata, per nulla perfetta, costruita “ad occhio” prendendo a modello una maglietta della misura giusta, ma apprezzatissima da mia figlia che stasera ha già volteggiato per casa felice e soddisfatta, incurante delle pieghe non stirate attorno ai brillantini
20150117_215613
20150117_215602

Manca giusto la corona….

Rita la Margherita

C’era una volta un giochino di pezza che mio figlio da piccolissimo apprezzava molto e che, dopo di lui, hanno apprezzato anche altri.
Aveva anche avuto l’onore di meritarsi un nome, Rita la Margherita appunto.
Uncinetto alla mano ho provato a crearne una simile (mancano solo gli occhietti che si muovono alle apine)

IMG_20131001_202749756904480

IMG_20131001_202741149721858